SHARE

 Zaha

Vi ricordate di Wilfred Zaha? Talentuosissima ala classe 1992 che aveva tanto ben impressionato nella scorsa stagione al Crystal Palace, da entrare nelle mire dei maggiori club europei prima di essere prontamente bloccato già nel passato gennaio da Sir Alex Ferguson che si assicurò le sue prestazioni staccando un pesante assegno di circa 15 milioni di sterline. Il calciatore era così promettente, tanto, da aver già esordito anche con la nazionale maggiore inglese nel novembre del 2012.

Questi sembrano essere i presupposti di una grande annata per il ragazzo, che però non ha trovato praticamente mai spazio nello schema tattico di David Moyes, che gli ha concesso solamente una presenza in coppa di lega e uno spezzone in Community Shield a inizio anno.

Viene dunque da chiedersi che fine ha fatto Zaha?

TUTTO IN FAMIGLIA – La risposta sembra presto trovata, se dal campo ci spostiamo al gossip; sembra infatti che il giovane Zaha abbia fatto colpo in casa Moyes, ma purtroppo non su David coach dello United, ma su Lauren, la figlia 19enne del manager dei Red devils, mandando su tutte le furie proprio il padre. L’ipotesi sembra però subito trovare smentita nelle parole dello stesso Zaha che dopo dei mesi si è rifatto vivo utilizzando ‘Twitter’: “Basta con queste false accuse, non sono mai uscito o neanche incontrato la figlia di David Moyes per cui non e’ questa la ragione per cui non gioco. Voglio mettere fine a queste false accuse e giochero’ per il Manchester United quando il mio allenatore mi riterra’ pronto”.

SHARE