SHARE

conferenza stampa

Rafa Benitez è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Napoli – Arsenal: “Non mi condiziona l’ambiente, preferisco ovviamente che tutti parlino bene della squadra. Ma sono anni che so che bisogna dare il 100% e so che i tifosi aiuteranno la squadra, che è la cosa più importante. L’Arsenal è una squadra di qualità, con velocità nelle ripartenze. Wenger preferisce le squadre con possesso, ma sono forti anche nelle ripartenze. Noi dobbiamo attaccare con equilibrio, essere capaci di pressare, palleggiare e verticalizzare. Sono felice di essere qui e giocare la Champions a questo livello, siamo stati fortunati nel sorteggio ma il percorso è stato positivo. Con quest’idea affrontiamo la partita, senza nulla da perdere. Il messaggio per i giocatori è lo stesso, se vogliamo vincere dobbiamo fare la nostra partita e proviamo a fare 3 gol. Se loro fanno gol, noi ne dobbiamo fare 4, non abbiamo nulla da perdere. Noi abbiamo fiducia in noi stessi e ci dobbiamo provare. Wenger ha fiducia nella sua squadra, la cosa più importante è la tua squadra. Lui non sarà molto preoccupato di ciò che faremo ma piuttosto della squadra. Penso che nel calcio moderno ognuno conosce il calcio degli altri. Modulo? Noi sappiamo cosa fare, non importano le opinioni degli altri, noi vediamo gli allenamenti e sappiamo come fare. E’ importante giocare a casa, con i nostri tifosi sarà un punto di forza. Behrami si è allenato oggi, Reina ha fatto differenziato e dobbiamo vederlo domani. Ritiro? La cosa più importante è la testa del giocatore, fare il ritiro quando si giocano tante partite è buono ma si è lontani dalla propria famiglia. Credo non sia una regola, in questa partita faremo il ritiro solo per essere tutti insieme avendo l’allenamento di mattina. Quando si giocano queste partite è meglio, soprattutto dopo una partita come quella di sabato. Tutti vogliono fare bene e conoscono l’importanza della Champions. E’ molto positivo poter trovare il riscatto, questa squadra si allena benissimo, i giocatori sono professionisti e si allena al 100%. In questa situazione sono tranquillo, speriamo di avere un buon risultato. Goran è stato molto chiaro, l’Arsenal sta andando benissimo e potrebbe essere l’anno giusto per la vittoria del campionato. Contro l’Everton è stata una partita molto equilibrata, per noi è importante ciò che faremo domani. Vedremo di segnare il primo gol e cercare di vincere il gol. Il San Paolo è fantastico e tutti i tifosi supportano la squadra per tutto il tempo”.

SHARE