SHARE

san paolo

 

 

Termina l’avventura degli azzurri di Benitez in Champions League, nonostante la vittoria per 2-0 con le reti di Higuain e Callejon.

Ecco pagelle di Napoli-Arsenal:

NAPOLI

Rafael 6 – ordinaria amministrazione. Sicuro sul tiro di Giroud nel primo tempo.

Maggio 5 – i suoi limiti tecnici si vedono tutti. Impreciso davanti a Szczesny

Albiol 7 – il migliore della retroguardia azzurra. Pulito negli interventi.

Fernandez 6.5 – assieme allo spagnolo, forma una buona coppia di centrale. Sicuro, attento, mai in affanno: deve solo migliorare.

Armero  6  tanta corsa per il colombiano, vicino anche al gol.

Behrami 6- impeccabile come al solito in fase difensiva

Dzemaili 6 – tanto filtro in mezzo al campo

Mertens 6,5 – prezioso in fase difensiva

Pandev 6 – può timbrare ancora una volta il cartellino, ma non è fortunato. (dal 11’st Insigne 6,5 – il suo ingresso in campo velocizza la manovra azzurra)

Callejon 7,5 – incredibile la prestazione dello spagnolo: interpreta entrambe le fasi alla perfezione

Higuain 7 – segna un grande gol da bomber vero. Gioca per la squadra, a fine partita scoppia in lacrime.

ARSENAL

Szczesny 5,5 – non può nulla su Higuain, viene sorpresa alla fine da Callejon

Jenkinson 5,5 – in affanno sull’out destro

Mertesacker 5 – va in affanno su Gonzalo Higuain

Koscielny 6.5- il migliore dei suoi

Gibbs 5 – va in affanno su Mertens

Flamini 5,5 – molto basso in fase di non possesso

Arteta 5 – grande qualità per il centrocampista dei Gunners, che viene però espulso nella seconda frazione di gioco

Cazorla 5,5 – prestazione mediocre per lo spagnolo (dal 22’st Ramsey 5,5 – più dinamico, ma non incide)

Ozil 6 – non gioca come sa fare, si accende ad intermittenza

Rosicky 6 – a corrente alternata (dal 32’st Monreal sv)

Giroud 5,5 – non trova lo spazio per colpire

SHARE