SHARE

acerbi sassuolo

Francesco Acerbi, difensore del Sassuolo, è risultato positivo ad un controllo antidoping in seguito alla gara di due settimane fa giocata dalla compagine emiliana in casa del Cagliari. Ne da notizia il sito del CONI, che riferisce della positività riscontrata al calciatore lo scorso 1° dicembre. Acerbi avrebbe assunto la gonadotropina corionica, e non sussistono esenzioni a scopo terapeutico inerenti l’intervento subito dal difensore neroverde in estate per rimuovere un cancro ai testicoli. In virtù di ciò è stata quindi disposta in maniera immediata la sospensione in via cautelativa dello stesso Acerbi da parte del CONI.

SHARE