SHARE

maniero

Il Pescara continua a vincere e vola in classifica. Decide il match il solito Riccardo Maniero dagli undici metri: d

Dopo dieci minuti gli abruzzesi passano in vantaggio con Maniero dagli undici metri; il Lanciano non è mai pericoloso dalle parti di Belardi, che è bravo a controllare la situazione. La difesa di Marino non soffre le avanzate degli avversari, ma le contiene senza troppo affanni. Nel finale espulso il tecnico pescarese per aver protestato dopo aver visto il tabellone luminoso indicare sei minuti di recupero. Opaca prova degli uomini di Barone, che non sono più lucidi come ad inizio stagione.

 

TABELLINO

LANCIANO 0 PESCARA 1

RETI: 11’ Maniero (rig.) (P)

AMMONITI: 2’ Maniero (P), 10’ Di Cecco (L), 14’ Rossi (P), 56’ Casarini (L), 83’ Capuano (P), 90’+6 Piccolo (L)

LANCIANO(4-3-3): Sepe; De Col, Troest, Germano (87’ Falcinelli), Aquilanti; Casarini, Buchel, Di Cecco; Minotti (46’ Piccolo), Plasmati, Gatto (61’ Turchi). A disp. Aridità, Amenta, Ferrario, Nicolao, Vastola, Paghera. All. Baroni

PESCARA(3-4-3): Belardi; Zauri, Schiavi, Balzano; Rossi, Capuano, Zuparic, Brugman; Politano (90’ Cutolo), Ragusa, Maniero (77’ Mascara). A disp. Pigliacelli, Bocchetti, Frascatore, Kabashi, Fornito, Sforzini, Piscitella. All. Marino

ARBITRO: Angelo Cervellera

SHARE