SHARE

ribery

Franck Ribery, intervistato a Dubai per il Globe Soccer Forum, rilancia la sua candidatura per il “Pallone d’oro”. La concorrenza di Ronaldo e Messi è però spietata e, per il francese, il rischio di restare a mani vuote, nonostante un’annata super, è concreto.

Ecco le sue dichiarazioni, evidenziate da MaiDireCalcio:

“Quest’anno col Bayern Monaco abbiamo vinto tutto e credo di aver contribuito abbastanza. Vediamo cosa succede il 13 gennaio. L’importante è continuare anche l’anno prossimo con questa striscia vincente. Che vinca o meno il Pallone d’Oro continuerò a essere felice, per me è già una soddisfazione essere candidato assieme a Ronaldo e Messi”.

Proprio i bavaresi, intanto, nonostante il passaggio da Heynckes a Guardiola, continuano a dominare in Germania e in Europa: “La chiave è che ci divertiamo quando giochiamo. Siamo come una grande famiglia. Penso che oggi il Bayern sia il club più forte al mondo”, spiega il fuoriclasse francese.

SHARE