SHARE

barcellona

Il Barcellona si sente sotto assedio. E’ quanto si evince dalle dichiarazioni della bandiera dei catalani, Gerard Piqué, che ha dichiarato al quotidiano spagnolo “Sport”, vicino al club catalano: “Ci attaccano da tutte le parti. Arriva un momento in cui si deve dire basta. Qualcuno dovrebbe dare giustizia per la m…a che tirano addosso a Messi.

MESSI BERSAGLIO DELLA CRITICA – Negli ultimi tempi si è parlato molto dell’argentino per vicende sia calcistiche che non, a cominciare dall’infortunio che lo ha tenuto fuorigioco sin qui da novembre. La Pulce Atomica dovrebbe essere pronta a rientrare già in questo weekend, in occasione della ripresa della Liga. Altre vicissitudini che hanno visto l’argentino in primo piano sono state la querelle circa un tanto chiacchierato ritocco verso l’alto richiesto al Barcellona, con tanto di pepato botta e risposta con il vicepresidente economico dei blaugrana, Faus, ed i sospetti relativi ad un presunto giro di riciclaggio di denaro che inquadrerebbe il padre di Messi tra i protagonisti.

I ROSICONI – Alla luce di tutto ciò Piquè ha detto basta, non risparmiando anche una battuta molto velenosa sui rivali di sempre del Real Madrid, alimentando così una rivalità che sembra sfociare in vera e propria antipatia e che secondo molti condizionerebbe anche le prestazioni della Spagna di Del Bosque: “Al Real da molto fastidio il fatto che il Barcellona vinca tanto da molto tempo”.

SHARE