SHARE

Lacina-Traore

Due colpi in Ligue 1 caratterizzano questa giornata di calciomercato. Il nazionale ivoriano Lacina Traoré è ufficialmente un giocatore del Monaco, arriva dall’Anzhi Makhachkala e ha siglato un contratto quadriennale. Dalla Cina invece torna in Francia l’attaccante classe ’84 Guillaume Hoarau che vestirà la maglia del Bordeaux.

In Bundesliga invece ormai è ufficiale il passaggio di Robert Lewandowski dal Borussia Dortmund al Bayern Monaco; il polacco infatti si svincolerà dai gialloneri a giugno e firmerà con i bavaresi un contratto sino al 2019. Sempre in Germania Sidney Sam chiude la porta al Liverpool per restare al Bayer Leverkusen. Chi ha intenzione di partire è Eren Derdiyok. L’attaccanze svizzero vuole giocare di più e valuta un trasferimento in prestito in Turchia al Kasimpasa. L’Hoffenheim, che detiene il suo cartellino, non si opporrebbe al passaggio. Lo Schalke 04 invece sarebbe entrato di prepotenza nella corsa al terzino destro dell’Eintracht Francoforte, Sebastian Jung. Seguito anche in Italia, andrà in scadenza la prossima stagione con il club tedesco.

In Spagna il Malaga annuncia l’arrivo di Pablo Perez del Newell’s Old Boys per un milione. Contratto di quattro anni per lui con opzione per il quinto.

In Portogallo Helton non si ferma: trentacinque anni, il portiere e capitano del Porto ha rinnovato di un anno, fino al 2015, il contratto con i Dragoes. Il Santos è pronto ad accogliere Edu Vargas e Bruno Uvini. La trattativa col Napoli è in dirittura d’arrivo, la settimana prossima si chiuderà per il prestito annuale che scadrà il 31 dicembre. Il Napoli riceverà circa 2 milioni di euro da questo doppio prestito, si stanno studiando e definendo adesso le cifre dei diritti di riscatto. 

Infine il presidente dello Standard Liegi Roland Duchâtelet ha acquistato il 100% delle quote del Charlton Athletic, storico club di Londra che ha militato per anni nel massimo campionato e che ora naviga in Championship al 19° posto. L’ufficializzazione è stata resa nota da club con un comunicato della società.

 

SHARE