SHARE

1842012224933b

 “Nessuna decisione riguardante il Mondiale 2022 verrà presa prima della Coppa del mondo 2014”. Con queste parole in serata la FIFA ha chiarito la propria posizione riguardante l’indiscrezione trapelata in mattinata di un’edizione dei mondiali, quella del 2022 in Qatar, che si sarebbe dovuta giocare a cavallo tra novembre e dicembre. In un’ intervista rilasciata oggi infatti a Radio France, Valcke, segretario generale della FIFA,  ha affermato che secondo lui la Coppa del mondo 2022 dovrebbe giocarsi in inverno e che il periodo migliore sarebbe fra il 15 novembre ed il 15 gennaio. Questa la precisazione completa della FIFA: “Tuttavia  la questione delle date della competizione è ancora oggetto di un’ampia consultazione che coinvolge tutti i principali protagonisti, sia per quanto riguarda la comunità internazionale del calcio che i partner commerciali della Fifa.Dato che l’evento si svolgerà fra otto anni, non affretteremo il processo di consultazioni. Tutto il tempo necessario verrà preso per considerare tutti gli elementi importanti prima di adottare una decisione. Nessuna decisione verrà presa prima della Coppa del mondo 2014 in Brasile, come già affermato dal comitato esecutivo”.

SHARE