SHARE

Messi

59 giorni dopo, Leo Messi torna a disputare una partita di calcio e lo fa a modo suo. In occasione della gara d’andata degli ottavi di Coppa del Re contro il Getafe, la “pulce”, subentrato al 64′ al posto di Iniesta con i blaugrana già in vantaggio di due reti grazie alla doppietta di Fabregas, in soli 26 minuti realizza due gol (splendido il secondo) che ipotecano la qualificazione dei catalani ai quarti. Simeone, tecnico dell’Atletico Madrid, prossimo avversario degli uomini di Martino nel big-match di sabato, è avvisato.

Proprio i “colchoneros”, martedì, hanno aperto questo turno di Coppa del Re, pareggiando 1-1 a Valencia (al gol di Garcia al 72′ ha risposto Postiga per i valenciani): un risultato tutto sommato giusto che lascia aperto il discorso qualificazione, anche se, ovviamente, i madrileni paiono nettamente favoriti. Nelle altre gare di ieri, clamorosa caduta dell’Espanyol, battuto sul campo dell’Alcoròn (16esimo in Segunda division) da un gol di Daniel Pacheco al 72′. Altro risultato a sorpresa è la sconfitta dell’Athletic Bilbao sul campo del Betis Siviglia (ultimo in Liga), mentre l’1-1 fra Racing Santander e Almeria favorisce gli ospiti in vista della gara di ritorno.

Real Sociedad-Villareal, Real Madrid-Osasuna e Rayo Vallecano-Levante, in programma questa sera, completeranno il quadro delle gara d’andata. Ritorno in programma il 14 e 15 gennaio.

Martedì, 7/1/2014

Valencia-Atletico Madrid 1-1 72′ R. Garcia (A), 93′ Helder Postiga (V)

Mercoledì, 8/1/2014

Alcoròn-Espanyol 1-0 72′ Pacheco

Barcellona-Getafe 4-0 8′, 63′ Fabregas, 89′, 92′ Messi

Betis-Athletic Bilbao 1-0 42′ Castro

Racing Santander-Almeria 1-1 26′ Corona (A), 65′ Concha (RS)

 

SHARE