SHARE

real madrid cristiano ronaldo

Cristiano Ronaldo ha mostrato un numero incredibile in Real Madrid-Osasuna, match di Coppa del Re giocato giovedì scorso e vinto dai Galacticos per 2-0 con i gol di Benzema e Jese. Il portoghese, oltre a fornire l’assist vincente per la seconda rete dei suoi, ha mostrato una giocata degna dei migliori campioni della NBA americana. Come i più grandi cestisti d’America infatti, il portoghese è riuscito a compiere un salto di ben due metri e mezzo per colpire il pallone di testa.

SUPEREROE! – Un’azione che ha destato la meraviglia dei tifosi presenti al Bernabeu e dei fotografi assiepati a bordocampo. Cristiano Ronaldo, dopo un accurato calcolo realizzato dai giornalisti, ha colpito la palla a 2 metri e 44 di altezza, ben 50 centimetri oltre i suoi 1,86 cm di statura, riuscendo addirittura a superare la traversa.

DA PALLONE D’ORO – Un gesto questo che probabilmente fa discutere anche più di un gran gol in ottica Pallone d’Oro, infatti in quanto a realizzazioni magnifiche il buon Cristiano Ronaldo ci ha ormai abituato. Ma un volo così non si era mai visto.

SHARE