SHARE

ostersund

Squadre come il PSG e il Man City sono state notevolmente agevolate dagli investimenti dagli sponsor associati e sembra che ci sia un nuovo team che si vuole aggiungere a questa cerchia.

Il club svedese Ostersund è pronto a ricevere un introito di ben 47 milioni di sterline (mezzo miliardo di corone) per educare i calciatori libici.

L’accordo quinquennale, promosso dallo stato libico, porterebbe ben 60 giocatori in Svezia a partire da marzo fino a novembre inoltrato, raggiungendo i 250 giocatori nell’anno successivo.

I neo-giocatori dell’Ostersund (460 km a nord di Stoccolma) studieranno inglese, informatica e sports management, in concomitanza con l’impegno calcistico. Secondo i media, una delegazione libica avrebbe visitato la città nel settembre scorso e, come secondo gli accordi, lo staff della squadra volerà in Libia per scegliere i giocatori già nella prossima settimana.

Questo accordo ha portato alla mente  gli investimenti attuati per far tornare grandi il Manchester City ed il PSG, che si sono rispettivamente uniti a gruppi di investimento di Abu Dhabi e del Qatar. L’Ostersund potrebbe rivelarsi una forza del calcio svedese e mondiale tra qualche anno, costruendo un impero forse ancora più grande dei predecessori.

SHARE