SHARE

liga

 

Finisce a reti inviolate l’anticipo serale alla Rosaleda tra Malaga e Valencia.

Nel primo tempo le due squadre si sono affrontate a viso aperto, offrendo un discreto spettacolo ai tifosi presenti alla Rosaleda, ma la squadra valenciana sciupa diverse occasioni da gol.  Nonostante la parità, la partita è vivace con la prestazione esaltante dei due portieri che hanno evitato, sia da una parte che dall’altra, le reti. Nella ripresa sono sempre i valenciani a rendersi pericolosi: Jonas raggiunge un cross in area e trova lo spazio per un tiro, ma la palla  termina larga oltre il palo sinistro. Dall’altra parte ci prova il Malaga a segnare il gol del vantaggio con il sempreverde Roque Santa Cruz, ma il suo rasoterra viene neutralizzato dal portiere avversario che si oppone al tentativo dell’attaccante sudamericano. Il match diventa avaro di occasioni e di emozioni e finisce solo zero a zero alla Rosaleda.

FORMAZIONI:

MALAGA (4-2-3-1): W. Caballero; J. Gamez, S. Sanchez, Angeleri, Antunes; I. Camacho, Tissone; Samuel, Portillo, Eliseu; Santa Cruz. A Disp.: Kameni, F. Ferreira, B. Anderson, Darder, Duda, P. Morales, Juanmi. All. Schuster

VALENCIA (4-2-3-1): Diego Alves; J. Pereira, R. Costa, Mathieu, J. Bernat; O. Romeu, Parejo; Feghouli, Fede, Piatti; Jonas. A Disp.: Guaita, R. Vezo, Banega, J. Fuego, Guardado, D. Pabon, Helder Postiga. All. Pizzi

SHARE