SHARE

liverpool

 

Il Liverpool impatta in casa contro l’Aston Villa. Primo pareggio casalingo per gli uomini di Rodgers. 

Passa appena un minuto e l’Aston Villa subito si rende pericoloso: Benteke lancia Agbonlahor con una spizzata, ma il suo tiro finisce malamente a lato. Il vantaggio ospite arriva al 25esimo minuto: Delph recupera una grande palla e manda in verticale Agbonlahor che mette in mezzo e Weimann segna il suo secondo gol in campionato. Il Liverpool non riesce a creare gioco e così gli ospiti raddoppiano: Agbonlahor regala ancora una volta l’assist vincente che permette a Benteke di insaccare alle spalle di Mignolet. I Reds accorciano le distanze nei minuti di recupero con Sturridge, che finalizza una bella azione corale.  Gerrard trova il pareggio dagli undici metri con la solita freddezza e precisione. Delph, il migliore in campo, sfiora l’eurogol con un gran destro dalla distanza, ma finisce 2-2.

 

IL TABELLINO

Liverpool (4-4-2): Mignolet; Johnson, Touré, Škrtel, Cissokho; Sterling, Gerrard, Henderson, Coutinho (dal 46′ Lucas Leiva, dal 67′ Allen) ; Sturridge, Suárez. All. Rodgers

Aston Villa (4-3-3): Guzan; Bacuna,  Vlaar, Clark, Bertrand  (dall’82’ Luna sv); El Ahmadi (dal 61’Sylla), Westwood, Delph; Weimann, Benteke, Agbonlahor (dal 50′ Holt) . All. Lambert

Arbitro: Jonathan Moss

Marcatori:25′ Weimann (AV), 37′ Benteke (AV), 47′ Sturridge (L), 53′ Gerrard rig. (L)

Note: ammoniti Clark, El Ahmadi, Bertrand, Bacuna

SHARE