SHARE

ETO'O

Il 22/o turno di Premier League offre il big match Chelsea- Manchester United.  Turno tutto sommato facile sulla carta per le altre tre di testa: l’Arsenal ospitava il Fulham, il City il Cardiff e il Liverpool l’Aston Villa.

TRIPLETTA ETO’O Nel big match di Domenica gli uomini di Moyes hanno l’ultima chances per provare a riprendere le prime della classe; il Chelsea, invece, deve assolutamente vincere se non vuole far scappare Arsenal e City, vittoriose sabato. Una partita di così grande fascino non può che essere decisa dai colpi di una stella: è Samuel Eto’o a salire in cattedra, regalandosi la prima tripletta in Premier e riportando gli uomini di Mou a sole due lunghezze dalla vetta. I Red Devils, invece, non pungono mai; la squadra sembra in crisi di identità e il futuro di Moyes sulla panchina del Manchester sembra sempre più a rischio.

ARSENAL E CITY: CHI LE FERMA? Sabato, intanto, Arsenal e City si sbarazzavano senza troppi problemi di Fulham e Cardiff rispettivamente. I Gunners devono aspettare più di un tempo per trovare la via della rete; poi, in soli cinque minuti, segnano due reti e si sbarazzano di un Fulham sempre più vicino alla zona a rischio. Mattatore della giornata è Santi Cazorla, autore della doppietta decisiva. Il Manchester City sfrutta al meglio il facile turno casalingo contro il neo- promosso Cardiff. 4-2 il risultato finale, con Dzeko, Navas, Tourè e Aguero a segno.
Male il Liverpool in casa. Regala il primo tempo all’Aston Villa che colpisce prima con Weimann e poi con Benteke su papera colossale di Mignolet. Il solito Sturridge accorcia le distanze nel recupero del primo tempo; rimonta poi completata grazie ad un rigore di Gerrard nella ripresa, causato da un tuffo in area di Suarez a cui abbocca l’arbitro Moss.

DIETRO QUANTE TREMANO Nella lotta per non retrocedere conquistano punti preziosissimi il Crystal Palace, che batte ed inguaia lo Stoke, e il Sunderland, che pareggia in casa contro il Southampton grazie ad una papera di Boruc. Bene anche il Norwich, 1-0 sull’Hull City grazie alla rete di Bennett. In virtù di tali risultati, in coda troviamo ben cinque squadre in due punti

Risultati del 22/o turno di Premier League:

Sunderland- Southampton 2-2: 4′ Rodriguez (SO); 31′ Lovren (SO); 32′ Borini (SU); 71′ Johnson (SU).

Arsenal- Fulham 2-0: 57′, 62′ Cazorla.

Crystal Palace- Stoke 1-0: 51′ Puncheon.

Manchester City- Cardiff 4-2: 14′ Dzeko (M); 29′ Noone (C); 33′ Navas (M); 76′ Tourè (M); 79′ Aguero (M); 93′ Campbell (C).

Norwich- Hull 1-0: 88′ Bennett.

West Ham- Newcastle 1-3: 16′, 95′ Cabaye (N); 33′ Remy (N); 45+2 aut. Williamson (W).

Liverpool- Aston Villa, 2-2: 25′ Weimann (A); 36′ Benteke (A); 45+2 Sturridge (L); 53′ rig. Gerrard (L).

Swansea- Tottenham, 1-3: 35′, 71′ Adebayor (T); 53′ aut. Chico (T); 78′ Bony (S).

Chelsea- Manchester United, 3-1: 17′, 45′ 49′ Eto’o (C); 78′ Hernandes (M).

West Bromwich Albion- Everton, 1-1: 41′ Mirallas (E); 75′ Lugano (W).

CLASSIFICA: 
Arsenal 51; Manchester City 50; Chelsea 49; Liverpool 43; Tottenham 43; Everton 42;  Manchester United 37; Newcastle 36; Southampton 31; Aston Villa 24; Hull 23, Norwich 23;  Stoke 22; West Bromwich 22; Swansea 21;  Crystal Palace 20; Fulham 19; West Ham 18, Cardiff 18; Sunderland 18.

 

SHARE