SHARE

monaco

Il Monaco pagherà cinquanta milioni di euro alla Lega francese per chiudere la disputa annuale sulle tasse.

Ecco la quota che pagherà il club monegasco per continuare a mantenere la sua sede nel Principato e poter così usufruire dei vantaggi fiscali per quanto riguarda i contratti dei calciatori. “Il Monaco ha trovato un accordo con la LFP che garantisce al club la partecipazione al campionato pur mantenendo la sede invariata”, il comunicato del club di Montecarlo. L’accordo prevede il versamento di questa enorme, che evita così lo spostamento della sede del club in Francia a giugno, come stabiliva l’ordine precedente della lega.

Nello scorso maggio il Monaco aveva presentato ricorso nei confronti della richiesta della lega, che aveva imposto alla società di spostare la sede in Francia per evitare ogni vantaggio fiscale nei confronti delle altre squadre di Ligue 1.

SHARE