SHARE
Felice Gaetano (Napoli) Photo:
Felice Gaetano (Napoli) Photo:

Nell’anticipo della prima giornata di ritorno del campionato Primavera il Napoli di mister Saurini ferma sul pareggio la Lazio guidata da Simone Inzaghi, campione in carica e attualmente capolista. Una partita divertente e ricca di emozioni con i biancocelesti che per buona parte del primo tempo hanno tenuto in mano il pallino del gioco e messo in mostra una buona tecnica di base ma che hanno subito il ritorno del Napoli che dopo il gol di svantaggio ha trovato subito il pareggio e difeso con ordine e disciplina le offensive degli ospiti.

Partita iniziata con ritmi blandi e che si accende solo dopo 30 minuti quando Josip Elez sorprende tutti sugli sviluppi di un calcio d’angolo e di testa batte Contini. La reazione del Napoli è veemente e dopo soli 4 minuti si tramuta in pareggio grazie al gol di Felice Gaetano. Rubino taglia al centro e serve il trequartista azzurro che con una finta di corpo elude l’avversario e scocca un tiro a giro imparabile per Guerrieri. Nel secondo tempo si riparte con lo stesso tema della prima frazione, fino al 50’ quando un buco centrale della difesa permette a Lombardi di presentarsi solo davanti al portiere, dribbling secco e Lasicki è costretto al fallo. E’ calcio di rigore per la Lazio ed espulsione per il difensore centrale polacco. Lo stesso Lombardi si presenta dagli 11 metri ma la sua conclusione viene disinnescata da un ottimo Contini.

A questo punto mister Saurini si copre, entra Girardi ed esce Tutino, ma il 4-4-1 schierato dal mister azzurro mette in difficoltà i biancocelesti. Dopo una fase di assestamento con qualche conclusione da fuori dei laziali, i padroni di casa trovano le giuste misure e negli ultimi 10 minuti riescono anche a proporsi in avanti grazie al lavoro di gran sacrificio di Rubino, ma la lucidità per l’ultimo passaggio manca. Non ci sono più occasioni, l’ultimo episodio avviene in pieno recupero con l’espulsione diretta di Romano per fallo su Minala. Con questo pareggio il Napoli sale momentaneamente a 22 punti, scavalcando il Palermo, mentre la Lazio comanda la classifica a 35.

TABELLINO

NAPOLI: Contini, Guardiglio, Anastasio, Palmiero, Lasicki, Luperto, Tutino (dal 53’ Girardi), Romano, Rubino, Gaetano (dal 73’ Prezioso), Bifulco (dal 46’ Liivak) All. Saurini. A disposizione: Gionta, Mariapia, Palumbo, De Simone, D’Auria, De Iorio, Di Giovanni, Di Fiore, Mancini

LAZIO: Guerrieri, Pollace (dal 78’ Seck), Filippini, Serpieri, Elez (dal 46’ Pace), Ilari, Lombardi, Minala, Fiore, Murgia (dal 63’ Oikonomidis), Palombi All. Inzaghi. A disposizione: De Angelis, Mattia, Perocchi, Silvagni, Paterni, Steri

Arbitri Rocca Ass. 1 Petrone-Potenza Ass.2 Pagnotta

Marcatori: 29’ Elez (L) 33’ Gaetano (N)

Ammoniti: Palmiero (N) , Fiore (L), Anastasio (N), Seck (L)

Espulsi: Lasicki (N), Romano (N)

SHARE