SHARE

pazzini

Si va completando il quadro della 21°giornata di Serie A, dopo i pareggi di Napoli e Juventus di sabato e il lunch match di oggi che ha visto trionfare la Roma di Garcia 1-3 in casa del Verona,  continua il momento no dell’Inter di Mazzarri che sotto i fischi di San Siro chiude il match col Catania con il punteggio di 0-0. Ritorna alla vittoria, invece, il Milan di Seedorf che solo nel finale ha prima riagguantato il Cagliari, passato in vantaggio con Sau, grazie alla punizione di Balotelli, e poi è passato in vantaggio a 1 dal traguardo grazie alla girata vincente di Pazzini. Continuano a stupire Parma e Torino che vincono entrambe per 1-0 rispettivamente contro Udinese e Atalanta, potendo così sognare qualcosa in più di una salvezza tranquilla. Ritorna al successo anche il Livorno che grazie alla cura Di Carlo asfalta il Sassuolo in casa con il punteggio di 3-1. Chiude il quadro in attesa di Fiorentina-Genoa, il pareggio 1-1 fra Sampdoria e Bologna acciuffato ancora una volta al novantesimo dagli uomini di Pioli con Diamanti.

RISULTATI:

CAGLIARI – MILAN 1-2
(28′ Sau (C), 87′ Balotelli (M), 89′ Pazzini (M))
INTER – CATANIA 0-0
LIVORNO – SASSUOLO 3-1 
(5′ Greco (L), 10′ Paulinho (L), 26′ Benassi (L), 28′ Berardi Rig. (S))
PARMA – UDINESE 1-0 
(36′ Amauri (P))
SAMPDORIA – BOLOGNA 1-1 
(62′ Gabbiadini (S), 90′ Diamanti Rig. (B))
TORINO – ATALANTA 1-0 
(61′ Cerci Rig. (T), 90′+1 Brivio Espulso (A), 90′+1 Immobile sbaglia un rigore (T))

SHARE