SHARE

essien

Le dichiarazioni di Michael Essien durante la conferenza di presentazione:

“Sono molto contento di essere qui, conosco già alcuni giocatori come Muntari e Kakà. Sono onorato di essere al Milan, si è realizzato un sogno. Non vedo l’ora di scendere in campo con questa maglia. Ho sempre detto anche ai miei amici e familiari che prima di finire la carriera volevo indossare la maglia del Milan. Poi ho parlato con Seedorf, non volevo andare in nessun’altra squadra. Con Clarence ci conosciamo da tanto tempo e quando ci siamo sentiti a telefono è stata una conversazione amichevole. Mourinho, invece, mi ha incoraggiato dicendomi che mi sarei sentito a mio agio in Italia. Seedorf non lo conosco ancora bene come allenatore. E’ stato un grande giocatore, ma credo possa diventare un grande tecnico. Mourinho lo conosco bene, è un grandissimo allenatore. Non so il motivo per cui non giocavo nel Chelsea, è stata una decisione di Morunho. Se gioco con continuità nel Milan potrò mettermi in mostra e potrò quindi andare ai Mondiali. Io spero di andare in Brasile con il Ghana. Il gruppo è difficile ma noi ce la possiamo giocare con tutti”.

SHARE