SHARE

_46e7319_34811153

La Lazio oltre a muoversi sul fronte cessioni, vedi la trattativa che vede Hernanes lasciare la squadra biancoceleste, si muove anche per acquistare. Nei giorni scorsi infatti ha presentato un’offerta via mail al presidente dell’Hajduk SpalatoMarin Brbic, per Mario Pasalic, il forte centrocampista offensivo classe 1995 che compirà 19 anni il prossimo 9 febbraio. La proposta, pari a circa 2,7 milioni di euro, è stata accettata. Il massimo dirigente della squadra croata, accompagnato dal direttore sportivo, sarà in Italia in questi giorni per incontrare Lotito e Tare e formalizzare così l’intesa. Ormai c’è l’accordo su tutto, Pasalic è considerato uno dei più grandi talenti del calcio croato. Negli ultimi giorni c’è stato un inserimento del Napoli, ma Bigon ha dovuto bloccare tutto perché il club di De Laurentiis pensa soprattutto ai rinforzi per l’immediato (Henrique e Capoue sempre nel mirino).

Sul fronte Helder Postiga il club biancoceleste ha raggiunto l’accordo col suo agente Jorge Mendes e col Valencia sulla base di un prestito con diritto di riscatto. Adesso il giocatore dovrà risolvere gli ultimi problemi con la società spagnola prima di dare il via alla sua nuova avventura,  ma il giocatore non potrà essere utilizzato in Europa League. Ecco come accoglie il giocatore portoghese Reja nella conferenza stampa preCoppa Italia: “Eravamo su Postiga da una settimana, Anelka era uno specchietto per le allodole. Cercavamo uno di spessore, con esperienza internazionale, la Lazio ha bisogno di giocatori di livello. Postiga sa muoversi molto bene, è dotato tecnicamente, vede la porta, è completo, ha qualità. Se arriverà lui sarò particolarmente soddisfatto”. Postiga rimpiazzerà in rosa Sergio Floccari che firmerà nelle prossime ore per il Sassuolo. Ma sono emersi altri particolari sulla cessione: pur di sbloccare la trattativa con la Lazio, il club emiliano ha fatto un’offerta definitiva di 2,2 milioni. E in questo modo ha vinto qualsiasi resistenza da parte di Lotito, essendo il giocatore in scadenza a giugno.