SHARE

Come riportarto da La Repubblica, è sempre più critica la posizione di Marco Branca come dirigente dell’Inter. Nonostante gli acquisti di D’Ambrosio ed Hernanes, anche questa finestra di mercato si è rivelata terribilmente difficile per il direttore tecnico nerazzurro: difatti, a sbloccare entrambe le trattative ci ha pensato il nuovo Presidente Erick Thohir. Il problema principale però riguarda soprattutto la mancata cessione di giocatori non più graditi ed esuberi vari, e questa mancanza potrebbe essere risultata decisiva nella valutazione di Branca: tra pochi giorni verrà ufficializzato il suo addio dopo ben 12 anni. Un altro tassello di un mosaico che testimonia la voglia di cambiare marcia in casa Inter. La vera novità? Non ci sarà un vero e proprio ricambio, perché il ruolo del dt sparirà dall’organigramma. L’uomo che si occuperà del mercato sarà il ds Ausilio, poi l’Inter si affiderà a vari consulenti: ad ora i nomi più accreditati sono quelli di Branchini e Accardi

SHARE