SHARE

lamela

Maidirecalcio.com continua a presentarvi i 101 migliori giovani calciatori al mondo, almeno secondo Don Balòn. Oggi è il turno di un volto noto ai tifosi italiani: Erik Lamela, passato dalla Roma al Tottenham nella scorsa estate.

Nome: Erik Lamelalamela 1

Data di nascita: 4 marzo 1992

Luogo di nascita: Carapachay

Nazionalità: argentina

Club: Tottenham

Ruolo: Trequartista/esterno d’attacco

Piede: sinistro

 

CARRIERA – Dopo aver giocato esclusivamente a calcio a 5 nella sua infanzia, Lamela calca per la prima volta un campo a undici a 14 anni quando viene acquistato dal River Plate. Esordisce in prima squadra a soli 17 anni il 14 giugno 2009 contro il Tigre, in una delle ultime partite del Campionato di Clausura. Sale alla ribalta nell’annata 2010/11, quando disputa 32 partite di campionato (condite da 4 gol e 6 assist) con la maglia dei “Millonarios” e, dopo aver esordito in nazionale maggiore, conduce la sua Selecciòn Under-20 ai quarti di finale del Mondiale di categoria realizzando 3 gol in 5 partite. Poco tempo dopo viene acquistato dalla Roma a titolo definitivo per 12 milioni di euro più altri 2 milioni di bonus in base alle presenze. L’esordio in Serie A è promettente: il 23 ottobre 2011, nella sfida contro il Palermo, Erik gioca da titolare e segna il decisivo gol dell’1-0.

Lamela conclude la sua prima stagione in giallorosso con 31 presenze fra campionato e Coppa Italia, 6 gol e 7 assist. L’anno dopo, grazie all’avvento di Zeman sulla panchina della Roma, disputa la migliore stagione della sua sin qui breve carriera, andando a segno in ben 15 occasioni e realizzando 6 assist. Il 28 agosto scorso la Roma cede alle avances del Tottenham e vende Lamela per la cifra di 30 milioni di euro più bonus legati al raggiungimento di traguardi sportivi fino ad un massimo di 5 milioni. A Londra, però, l’argentino non sta riuscendo a replicare le ottime prestazioni romane ed ha sin qui totalizzato solo 9 presenze in Premier (3 da titolare). Un po’ meglio in Europa League, manifestazione in cui ha giocato dal primo minuto 5 incontri su 6, trovando il suo primo gol con la maglia degli Spurs nella partita contro lo Sheriff.

CARATTERISTICHE – Trequartista o esterno d’attacco che fa della tecnica il suo punto di forza, Lamela è dotato di un ottimo senso del gol e di un’innata predisposizione all’ultimo passaggio. La sua caratteristica peculiare è quella di partire da destra per poi accentrarsi e calciare a giro sul palo lontano, abilità che gli ha permesso di andare in gol diverse volte quando vestiva la maglia della Roma.

 

SHARE