SHARE

espanyol

 

Decide Moreno a dieci minuti dal termine: l’Espanyol, in dieci dal 30′ del primo tempo, riesce a beffare nel finale il Granada.

Nel primo tempo i padroni di casa restano in 10 per l’espulsione di Alvarez, ma l’Espanyol non demorde e vuole trovare il gol del vantaggio. L’attaccante uruguaiano dell’Espanyol, Christian Stuani, si rende pericoloso agganciando un preciso passaggio e solo davanti al portiere scarica il tiro sulla destra: il portiere del Granada, Roberto Fernandez, è attento  e in tuffo riesce a respingere. Nel finale sono gli ospiti, invece, ad essere pericolosi:  Yacine Brahimi prova dalla distanza, ma la palla finisce pochi metri oltre la traversa. La prima frazione di gioco termina così a reti inviolate. Nella ripresa la partita diventa molto tattica e falloso: le due squadre non vogliono regalare nulla all’avversario. A dieci minuti dal termine arriva la beffa per il Granada: Hector Moreno, centrale dell’Espanyol, con un preciso colpo di testa, supera il portiere avversario regalando così una vittoria sofferta.

IL TABELLINO:

ESPANYOL: Casilla; Javi López, Colotto, Héctor Moreno, Víctor Álvarez; David López, Víctor Sánchez, Stuani, Córdoba, Simao y Sergio GarcíaIL TABELLINO:

GRANADA: Roberto; Brayan, Murillo, Llori, Nyom; Recio, Fran Rico, Iturra; Brahimi, Buonanotte y El-Arabi

RETE: 80’Moreno H. (E)

ESPULSIONI: 30’Alvarez (E)

SHARE