SHARE

Higuain

Il Napoli ha dominato per larghi tratti il match, grazie ad un ritrovato Inler in mediana e soprattutto per merito dell’accoppiata Higuain-Mertens, trascinatori assoluti dell’undici di Benitez. Nel Milan bene l’esordio di Taarabt, troppo isolato Balotelli che è costretto in un ruolo di prima punta non proprio suo.

REINA 6 Attento nelle conclusioni da fuori, ma per poco non combina un guaio nella ripresa quando esce a vuoto su Balotelli

MAGGIO 5,5 Continua a non convincere quando affonda, e soffre molto Taarabt in difesa

ALBIOL 6 Attento, anche se un pochino frettoloso nelle scelte

FERNANDEZ 6,5 Preciso e puntuale in chiusura, imposta a testa alta e supera a pieni voti l’esame Balotelli

GHOULAM 6 Non commette errori, ma non si assume troppe responsabilità in fase offensiva

JORGINHO 6 Moto perpetuo a centrocampo, recupera e smista palloni da veterano

INLER 6,5 Si riprende il pubblico del S.Paolo con una buona prestazione e un gran gol (DZEMAILI S.V.)

MERTENS 7 Uomo ovunque degli azzurri, recupera da terzino e crea da fantasista

HAMSIK 6,5 Sembra in ripresa, a sprazzi il ‘vero’ Hamsik (BEHRAMI S.V.)

INSIGNE 6,5 Prestazione sufficiente per lui che cerca ancora la via del gol (CALLEJON 6,5 entra, fornisce un assist e viene ammonito)

HIGUAIN 8 Fa tutto lui, si costruisce da solo occasioni su occasioni e realizza i due gol decisivi

ABBIATI 6 Incolpevole sui gol fa il suo sulle conclusioni avversarie

DE SCIGLIO 5,5 Inizia a destra, finisce a sinistra e si perde nell’inefficienza generale

RAMI 5,5 Si fa spesso scavalcare dai lanci dalla trequarti e concede troppo a Higuain

MEXES 5 Colpevole in occasione di entrambi i gol di Higuain

EMANUELSON 5,5 Un tempo da terzino sinistro e una da trequartista largo, in entrambi i casi troppo fumoso e disattento (MONTOLIVO 6)

DE JONG 5,5 Troppo schiacciato nella morsa dei giocatori del Napoli

ESSIEN 5,5  Stesso discorso fatto per De Jong

ROBINHO 5 Semplicemente non in serata, Seedorf se ne accorge e lo richiama all’intervallo (KAKA 6 Entra lui e il Milan ci prova maggiormente)

ABATE 5,5 Voto che va assegnato alla scelta di Seedorf di schierarlo nella batteria di trequartisti

TAARABT 6,5 Il migliore del Milan e non solo per il gol, si rende pericoloso a più riprese

BALOTELLI 4,5 Non becca una palla, Seedord lo richiama spesso a movimenti da prima punta che non sono proprio nel suo DNA (PAZZINI 6)

SHARE