martedì, Dicembre 7, 2021

Latest Posts

Europei di calcio a 5: Italia campione d’Europa

L’Italia del futsal conquista gli Europei dopo 11 anni di attesa. Gli azzurri del calcio a 5 allenati dal ct Roberto Menichelli hanno battuto per 3-1 la Russia nella finalissima continentale di Anversa, bissando il successo datato 2003 quando la nostra Nazionale trionfò in casa. Si tratta della seconda vittoria della storia per l’Italia, che già nel primo tempo mette su binari favorevoli l’incontro grazie alle reti di Gabriel Lima, Murilo e Giasson. Alla Russia, sconfitta a sua volta già nella finale dell’edizione 2005, serve a poco il gol di Eder Lima, il quale può comunque fregiarsi del titolo di capocannoniere del torneo con 8 reti segnate.

CI PENSA IL CAPITANO – E’ Gabriel Lima a sbloccare subito l’incontro: l’uomo con la fascia al braccio fulmina l’estremo difensore russo Gustavo al minuto 6’02” con un destro rapido sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Per Lima, capocannoniere dell’Italia di calcio a 5, si tratta del quarto centro nel torneo. La reazione della Russia non si fa attendere, con i nostri avversari bravi a pervenire subito al pareggio al 9′ 33” grazie ad Eder Lima, omonimo del capitano azzurro ed autore di una segnatura a dir poco pregevole: dribbling e destro vincente per lo sgusciante giocatore russo.

ONDA AZZURRA – L’Italia non demorde e trova il nuovo vantaggio poco dopo: passano infatti quattro minuti ed è Murilo a mettere nella porta avversaria da due passi il pallone del 2-1 azzurro dopo una bella combinazione con l’incontenibile Gabriel Lima. Al minuto 18 e 56” arriva anche il sigillo finale impresso da Giasson, abile ad apporre il proprio nome sul tabellino dei marcatori segnando di esterno destro morbido in seguito ad una pregevole azione corale. Nella ripresa la Nazionale di Menichelli gestisce facilmente il gioco contro un avversario ormai rassegnato dopo che il portiere azzurro Mammarella para di tutto, ed anzi l’Italia sfiora diverse volte il gol del 4-1 in ripartenze veloci. Alla fine è festa grande assieme ai numerosi tifosi presenti sugli spalti. Vi rimandiamo ad oggi con il nostro speciale sul movimento del calcio a 5 in Italia, dove approfondiremo luci ed ombre di questo sport molto praticato a livello amatoriale ma che fatica ad imporsi in ambiti più prestigiosi.

 

ITALIA-RUSSIA 3-1, FINALE EUROPEI CALCIO A 5 (TABELLINO)

ITALIA: Mammarella, Giasson, Lima, Merlim, Saad, Ercolessi, Romano, Leggiero, Honorio, De Luca, Vampeta, Fortino, Murilo Ferreira, Miarelli. Ct. Menichelli

RUSSIA: Gustavo, Shayakhmetov, Eder Lima, Abramov, Robinho, Lyskov, Sergeev, Kutuzov, Pula, Milovanov, Pereverzev, Cirilo, Fukin, Poddubny. Ct. Skorovich

MARCATORI: 6’02” p.t. Lima (I), 9’33” Eder Lima (R), 13’50” Murilo (I), 18’56” Giasson (I)

AMMONITI: Robinho (R), Murilo (I)

ESPULSI: Cirilo (R) al 13’37” s.t. per somma di ammonizioni

ARBITRI: Fernando Gutierrez Lumbreras (Spagna), Sasa Tomic (Croazia), Marc Birkett (Inghilterra). CRONO: Timo Onatsu (Finlandia)

NOTE: spettatori 11558

Latest Posts

Don't Miss