SHARE

adebayor

Sempre lui, sempre Emmanuel Adebayor. L’uomo che più di ogni altro ha beneficiato dell’approdo in panchina di Tim Sherwood risolve la sfida a White Hart Line tra Tottenham-Everton. Vittoria importantissima degli Spurs che scavalcano in classifica proprio i Toffees e si rilanciano per la corsa Champions. Sesta rete nelle ultime nove per l’attaccante togolese. 

Primo Tempo – Match che parte a ritmi piuttosto alti, entrambe le squadre si affrontano a viso aperto alla ricerca dei 3 punti che potrebbero significare +4 per i Toffes e il sorpasso per i padroni di casa. La prima occasione della partita è in favore dell’Everton, al 6’ a seguito di una delle solite cavalcate sulla destra di Mirallas, gran conclusione al volo di Leon Osman su cui si esalta Lloris che in allungo mette in corner. Al 12’ rispondono gli Spurs con una punizione dalla distanza di Eriksen, palla di poco alta sopra la traversa. Con il passare dei minuti i Toffees calano la pressione e sono i padroni di casa a guadagnare campo, molto attiva l’asse destro con l’accoppiata Walker-Lennon. Prima della fine della prima frazione occasione per il Tottenham, gran palla di Paulinho a servire il taglio di Adebayor ma è tempestiva l’uscita di Howard  che mette in rimessa laterale.

Secondo Tempo – Prima occasione della ripresa ancora per Adebayor, sugli sviluppi di un corner dalla sinistra ottimo stacco di testa dell’attaccante togolese ma la palla finisce altra sopra la traversa. Al 65’ la sblocca lui, la sblocca proprio Adebayor, lungo lancio di Walker  a servire l’attaccante in area, grandissima difesa del pallone e sinistro potentissimo sul primo palo che batte Howard e porta il risultato sull’1-0. Brutta involuzione dell’Everton, gli ospiti protagonisti di un ottimo primo tempo non riescono quasi mai ad essere pericolosi, nonostante gli ingressi di Barkley e Deulofeu. Nel finale l’Everton prova a buttare il cuore oltre l’ostacolo ma lascia il fianco libero alle ripartenze degli Spurs che vanno vicino al raddoppio con Defoe. Finisce così, il Tottenham batte 1-0 l’Everton e torna a lottare per la zona Champions League. Londinesi assolutamente rigenerati dall’approdo in panchina di Tim Sherwood.

SHARE