SHARE

arsenal

Il 25/o turno di Premier verrà ricordato come quello in cui, per la prima volta da inizio stagione, il Chelsea conquista il primo posto solitario della classifica. Il calendario presentava come match- clou della giornata Liverpool- Arsenal; Manchester City e Chelsea, appaiate prima di questo turno al secondo posto in classifica con 53 punti, due lunghezze sotto i Gunners, avevano invece un turno ben più agevole: i primi ospiti del Norwich a Carrow Road mentre i secondi impegnati nel match casalingo contro il Newcastle. I Citizens, però, non riescono ad andare oltre allo 0-0 e così, complice anche la disfatta degli uomini di Wenger a Liverpool, il Chelsea si ritrova solo al comando dopo aver portato a casa il match contro i Magpies grazie alla splendida tripletta di Hazard. In chiave salvezza l’incontro più promettente era il derby del Galles tra Swansea e Cardiff, vinto dalla squadra di casa con un perentorio 3-0. Passi in avanti anche del West Ham, 2-0 in trasferta al Villa Park, del Crystal Palace, 3-1 sul WBA, e dell’Hull, 1-0 a Sunderland.

ARSENAL ANNICHILITO L’anticipo delle 13.45 di Sabato vede di fronte la capolista Arsenal impegnata ad Anfield contro il Liverpool, quarto in classifica a -8 dalla vetta. Gli uomini di Wenger, sconfitti sia dal Chelsea che dal City, vogliono bissare il successo dell’andata per dimostrare di saper vincere anche con le grandi; i Reds, dal canto loro, hanno l’ultiissima possibilità per rientrare in gioco per la corsa alla Premier. Ci si aspetta un match equilibrato e, invece, dopo solo 52 secondi, il Liverpool è già in vantaggio: punizione di Gerrard e deviazione sottoporta di Skrtel per l’1-0. I Gunners vanno in confusione e, dopo soli 20 minuti, il Liverpool è già sopra di quattro reti. Ancora Skrtel, Sterling e Sturridge i marcatori. Dopo il 4-0 all’intervallo il copione non cambia nella ripresa. Dopo 10 minuti Sterling segna ancora e a nulla vale la rete del 5-1 finale di Arteta su rigore, sancito per un fallo di Gerrard su Oxlade- Chamberlain. L’Arsenal si dimostra una squadra debolissima dal punto di vista psicologico e, probabilmente, non ancora pronta a vincere la Premier. Il Liverpool, invece, tiene ancora accesa una flebile speranza di potersela giocare fino alla fine.

CHELSEA DAVANTI, CITY SPENTO, UNITED SFORTUNATO La clamorosa sconfitta dell’Arsenal ad Anfield offrirebbe la possibilità a City e Chelsea di scavalcare i Gunners in classifica. I Citizens si scontrano però contro un Norwich con un disperato bisogno di punti in chiave salvezza; alla fine a Carrow Road è solo 0-0, con gli uomini di Pellegrini che perdono una grandissima opportunità. Opportunità che non perde il Chelsea di Mourinho che, grazie ad una tripletta di Hazard, regola un Newcastle con evidenti problemi all’interno della società. Da antologia il secondo goal del trequartista belga che chiude con un tiro a giro sul secondo palo un triangolo con Eto’o, impreziosito dal colpo di tacco del camerunense.
Da citare, infine, la sfortunata Domenica del Manchester United. Impegnato all’Old Trafford contro l’ultima della classe, il Fulham, non va oltre il 2-2. United addirittura sotto al 19′, alla prima sortita offensiva dei Cottagers. Nella ripresa le reti in rapida successione di Van Persie, al 79′, e di Carrick, all’80’, sembrano premiare gli sforzi dei ragazzi di Moyes, bravi ad attaccare a testa bassa e a reagire allo svantaggio improvviso. La partita sembra potersi concludere con la meritata vittoria dei Red Devils che, però, al 94′ subiscono il pari ad opera di Darren Bent nel secondo tiro totale del Fulham verso la porta di De Gea.

Ecco tutti i risultati del 25/o turno e la classifica aggiornata.

Liverpool- Arsenal 5-1: 1′, 10′ Skrtel (L); 16′, 52′ Sterling (L); 20′ Sturridge (L); 69′ Arteta (A).

Aston Villa- West Ham 0-2: 46′, 49′ Nolan.

Chelsea- Newcastle 3-0: 27′, 34′, 63′ rig. Hazard.

Crystal Palace- West Brom 3-1: 15′ Ince (C); 27′ Ledley (C); 46′ Bifouma (W); 69′ rig. Chamakh

Norwich- Manchester City 0-0.

Southampton- Stoke 2-2: 6′ Lambert (SO); 38′ Odemwingie (ST); 41′ Davis (SO); 44′ Crouch (ST)

Sunderland- Hull 0-2: 17′ Long, 63′ Jelavic.

Swansea- Cardiff 3-0: 47′ Routledge; 79′ Dyer; 85′ Bony.

Tottenham- Everton 1-0: 65′ Adebayor.

Manchester United- Fulham 2-2: 19′ Sidwell (F); 79′ Van Persie (M); 80′ Carrick (M); 94′ Bent (F).

CLASSIFICA

Chelsea 56; Arsenal 55; Manchester City 54; Liverpool 50; Tottenham 47; Everton 45; Manchester United 41; Newcastle 37; Southampton 36; Hull City 27;  Aston Villa 27; Swansea 27; Crystal Palace 26; Stoke 26; West Ham 25; Norwich 25; Sunderland 24; West Bromwich 23; Cardiff 21; Fulham 20.

 

SHARE