SHARE

botafogo_tattoo

L’uomo nella foto è Delneri Martins Viana (nessuna parentela con l’allenatore ex Juve e Chievo Gigi, nonostante una certa somiglianza) ed è probabilmente uno dei tifosi più sfegatati della storia del calcio.

Accanito supporter del Botafogo, uno dei club più famosi di Rio, Delneri, come riportato da Eurosport, si è fatto tatuare ben 83 disegni su tutto il corpo per omaggiare la sua squadra e i suoi beniamini. Sul suo corpo c’è di tutto: stemmi, slogan, scritte, divise, bandiere e date. Quella del baffuto signore brasiliano, insomma, è una vera e propria devozione. “Il club viene prima di me. Voglio solamente che vinca sempre la mia squadra, non voglio altro”, dice. Delneri, ovviamente, ha trasmesso la propria passione a tutta la sua famiglia, figlia Claudia compresa: “Ho imparato da lui ad amare il Botafogo e da quel giorno è diventata la mia passione”.

 

 

 

SHARE