SHARE

Osvaldo-Juventus

Inizia il primo ciclo di partite ravvicinate per la squadra di Antonio Conte: Chievo, Trabzonspor, derby col Torino, ritorno in Turchia e poi Milan, un serie infernale di partite per le quali il generalissimo della Juventus avrà bisogno di tutti gli uomini a disposizione. Si era parlato di un massiccio turnover già contro il Chievo, ma i piani rischiano di saltare: Vucinic si è infortunato ieri in allenamento e starà fuori 3 settimane, Osvaldo è stato colpito da un attacco influenzale e non sembra essere al 100%.

Probabilmente toccherà ancora a Tevez-Llorente reggere sulle spalle il peso dell’attacco, nonostante nelle intenzioni del mister ci fosse di far rifiatare il secondo e di evitare un giallo che farebbe saltare il derby della Mole al primo. Più facile vedere rotazione a centrocampo, con uno tra Vidal e Pogba (più probabile il secondo) che si siederà in panchina per far spazio a Marchisio, pimpante negli ultimi allenamenti.

Anche in difesa contro i clivensi ci sarà un’ampia rotazione: con Barzagli e Chiellini out l’unico punto fermo è Leonardo Bonucci, ai suoi lati spazio a Caceres ed Ogbonna con il secondo che, nonostante l’investimento oneroso fatto in estate, deve ancora convincere a pieno il mister.

 

SHARE