SHARE

Diego Costa

L’Atletico Madrid di Diego Simeone scaccia la mini-crisi e ritorna al successo dopo le 3 sconfitte consecutive tra campionato e Coppa del Re. I Colchoneros risolvono la pratica Valladolid dopo soli 5 minuti grazie alla reti di Raul Garcia e Diego Costa. Nella ripresa il tris porta la firma di Diego Godin. I madrileni oltre la vittoria ritrovano, in attesa di Real e Barcellona, anche la vetta solitaria della Liga.

Primo Tempo – Pronti-via è l’Atletico Madrid è già in vantagio, al 3’ minuto i Colchoneros vanno a segno con la specialità della casa: il calcio di punizione. Palla bassa di Gabi appena dentro l’area a servire il movimento di Raul Garcia che di prima intenzione batte Mariño. Non passano nemmeno 60 secondi e arriva il raddoppio dei padroni di casa, questa volta la griffe è del super bomber Diego Costa che, servito in profondità da Raul Garcia, batte in pallonetto l’estremo difensore del Valladolid. L’Atletico mette subito le cose in chiaro: 4 minuti 2 gol. Dopo la partenza a mille la partita si stabilizza a ritmi tutto sommato controllati, gli uomini del Cholo Simeone mantengo con estrema facilità il possesso palla senza però quasi mai affondare il colpo. Prestazione sotto tono invece per il Valladolid di Ignacio Martínez che non riesce in nessun modo a portare problemi nell’area di Courtois.

Secondo Tempo – Nella ripresa la prima occasione è per i padroni di casa, sugli sviluppi di un corner colpo di testa del Flaco Godin di pochissimo alto sopra la traversa. Al 54’ prima vera conclusione in porta da parte del Villadolid, gran palla dell’azzurro Fausto Rossi per Javi Guerra che colpisce molto bene al volo ma la palla termine a lato. Al 65’, dopo un momento positivo per gli ospiti, vicinissimo alla terza rete l’Atletico, sempre pericolosi i Colchoneros dai calci piazzati, corner del neoentrato Diego e colpo di testa di Mario Suarez che si stampa sulla traversa. Al 73’ l’Atletico trova la rete del ko, manco a dirlo a seguito di un calcio da fermo. Corner dalla destra di Diego e colpo di testa del Flaco Diego Godin che porta il risultato sul 3-0 per i padroni di casa. Nel finale gli uomini di Simeone gestiscono agevolmente il vantaggio, preservando le forze in vista della sfida di Champions League di mercoledì sera contro il Milan di Clarence Seedorf.

SHARE