SHARE

viareggiocup_logo_800_800

Anche in questa 66a edizione infatti, come già nella precedente, la finalissima della Viareggio Cup sarà Milan-Anderlecht.  Nella 65a edizione finì 3-0 per i belgi con doppietta di Acheampong e rete di Jaadi. I rossoneri di Pippo Inzaghi superano la Fiorentina allo stadio dei Pini con una prestazione da squadra solida e concreta. Doppio vantaggio per il Milan nel primo tempo, rimonta dei viola nella ripresa, ma negli ultimi minuti Modic (grandissima punizione) e Pinato mettono la freccia .L’Anderlecht, invece, ha eliminato il Palermo nell’altra semifinale: 1-1 al triplice fischio, poi alla lotteria dei rigori i rosanero hanno pagato a caro prezzo l’errore dal dischetto di Malele che spara alto sopra la traversa.

Per il Milan si tratta della sedicesima finale nell’intera storia. I rossoneri hanno vinto 8 volte: nel 1949, nel 1952, nel 1953, nel 1957, nel 1959, nel 1960, nel 1999 e nel 2001. Insieme alla Fiorentina e alla Juventus, il Milan è la squadra più titolata.

Per l’Anderlecht invece questa non solo è la seconda finale di fila ma anche la seconda di sempre. I belgi stanno diventando protagonisti assoluti di questo prestigioso Torneo mondiale.

FIORENTINA-MILAN 2-4 

Reti: 30′ pt. Barisic (M), 40′ Benedicic (M); 17′ st. Gondo (F), 23′ Fazzi (F), 41′ Modic (M), 46′ Pinato (M).

(arbitro Sacchi di Macerata)
Viareggio (LU) / Stadio “T. Bresciani” (ore 15)

PALERMO-ANDERLECHT 4-6 d.c.r. (1-1 d.t.r.)

Reti: 28′ pt. Dendoncker (A); 33′ st. Malele rig. (P).

(arbitro Pezzuto di Lecce)
San Giuliano Terme (PI) / Stadio “G. Bui” (ore 17.15)

SHARE