SHARE

meyer

Maidirecalcio.com continua a presentarvi i 101 migliori giovani talenti del panorama mondiale, almeno secondo Don Balòn. Oggi è il turno di Max Meyer, centrocampista classe 1995 dello Schalke 04.

STORIA – All’età di quindici anni entra a far parte del settore giovanile dello Schalke 04. Nel 2012-13  il giovane centrocampista si supera firmando 19 goal in 21 presenze con la formazione Under 19 dello Schalke, che gli valgono la promozione in Prima squadra. Esordisce così in Bundesliga il 16 febbraio 2013 nel 2-2 contro il Mainz, ad appena 17 anni, e subito delizia la platea con un assist. A fine stagione colleziona 5 presenze nel massimo campionato tedesco.  Fa anche il suo esordio in Champions League, nella partita di ritorno degli ottavi di finale persa per 3-2 contro i turchi del Galatasaray.

CARATTERISTICHE TECNICHE –  In Germania lo considerano ‘il nuovo Möller’. Meyer ricorda infatti l’ex juventino per il cambio di passo, la velocità palla al piede, la tecnica sopraffina, la rapidità nel dribbling stretto a superare gli avversari. Deve migliorare nella potenza del tiro.

NAZIONALE – Ha giocato numerose partite amichevoli con le Nazionali Under-16 ed Under-17; nel 2011 ha giocato 5 partite e segnato 3 gol negli Europei Under-17. Nel 2013 ha giocato alcune partite amichevoli con l’Under-19.

 

Ecco alcune giocate del giovane Mayer:

SHARE