SHARE

8b0eb0efabeb2e6120733138b79f5fff_74538_immagine_ts673_400

 

Il Torino affossa il Verona al Bentegodi per 3-1 grazie alle reti di Immobile, Cerci ed El Kaddouri. Tra gli scaligeri va a segno Toni su rigore. Ecco le pagelle della sfida:

Torino

Padelli 6 – Partita tranquilla, si nota solo per un uscita sbagliata che per poco non manda segno Moras. Spiazzato da Toni sul rigore.

Darmian 6 – Partita senza infamia e senza lode, si limita al compitino senza mai attaccare e rimanendo troppo remissivo. Lontano dagli ottimi standard stagionali.

Bovo 5.5 – Causa il rigore trattenendo Gomez, una sciocchezza per un giocatore della sua esperienza.

Glik 6.5 – Altra ottima partita per il difensore polacco, che vince il duello aereo con Toni.

Moretti 6 – Non viene quasi mai impensierito nonostante Iturbe abbia il passo per farlo. Lui ringrazia e supera con disinvoltura i pochi momenti di difficoltà.

Masiello 6.5 – Spinge più di Darmian ed ha una buona occasione nel primo tempo. Ottimo anche in fase difensiva.

Vives 6 – Come tutto il Torino va meglio nella ripresa, dove sfiora anche il gol.

Kurtic 6.5 – Ottima partita per il centrocampista, che ripaga la grande fiducia che Ventura ha in lui.

El Kaddouri 7,5 – A sorpresa titolare si rivela il migliore in campo: dopo un primo tempo anonimo, nella ripresa fornisce due assist e chiude la partita con il terzo gol. Dal 85’ Farnerud s. v.

Immobile 7 –Corre per 90 minuti senza fermarsi cercando di aiutare anche in fase di copertura e di eseguire al meglio i movimenti che gli chiede Ventura, nonostante ciò resta lucido sotto porta. Se continua così si merita una chanche mondiale Dal 90’ Larrondo s. v.

Cerci 7 –Rete da fuoriclasse per il “Messi di Valmontone” che scarica un sinistro imprendibile dal limite dell’aria. Sempre pericoloso quando si allarga sulla destra e si accentra. Dal 78’ Meggiorini s. v.

Verona

 

Rafael 5.5 – Incolpevole sui primi due gol, sul terzo poteva sicuramente fare di più.

Cacciatore 5.5 – Dopo un buon primo tempo, va in tilt nella ripresa come tutta la retroguardia scaligera. Dal 66’ Martinho s. v.

Moras 5 – Va vicino al gol nel primo tempo, nel secondo è spesso in ritardo e non riesce mai a chiudere sulle incursioni granata.

Marques 5.5 – Nel primo tempo non se la cava male, nella ripresa soffre molto Cerci venendo saltato sistematicamente.

Agostini 5.5 – Forse il meno peggio della retroguardia gialloblu, ma comunque insufficiente.

Romulo 6 – Uno dei pochi a salvarsi, incita a più riprese i compagni ma non viene seguito.

Donadel 5 – Non azzecca un passaggio e non fa filtro davanti alla difesa, poco da aggiungere.

Halfredsson 5.5 –Parte bene ma si innervosisce presto peggiorando il rendimento e procurandosi un inutile giallo che lo manda in squalifica.  Dal 77’ Marquinho s. v.

Iturbe 5 Qualche buona giocata, ma molto poco per uno con le sue qualità. Dal 78’ Sala s. v.

Toni 6 – Lotta su tutti i palloni che gli arrivano e va in gol su rigore. Si mangia una buona occasione nel finale davanti a Padelli.

Gomez 5.5 – Si procura il rigore per una trattenuta di Bovo su corner, dopodiché sparisce dalla partita.

 

SHARE