SHARE

Italy v Malta - FIFA 2014 World Cup Qualifier

Andrea Pirlo ha svelato un retroscena di mercato all’edizione odierna del quotidiano torinese “La Stampa”. Il centrocampista della Juventus ha anche analizzato i nuovi gemelli del gol del Torino, Cerci ed Immobile, che cercheranno di cogliere un risultato positivo per i granata oggi allo Juventus Stadium nel derby della Mole. Pirlo affronta anche l’argomento relativo al proprio futuro. Ecco quanto evidenziato da Maidirecalcio:

CHE BRAVI CIRO E ALESSIO – “Il Torino è migliorato molto quest’anno, Immobile e Cerci stanno facendo benissimo e hanno dimostrato di essere da Juve. Oggi sono dall’altra parte della città, chissà un domani però. Auguro loro di poter vestire la maglia di un top club, con tutto il rispetto per il Toro”.

QUESTIONE RINNOVO – Pirlo ha il contratto in scadenza a giugno 2016 e non ha dubbi su un eventuale rinnovo: Non ho ancora firmato, ma mi sono visto con la dirigenza bianconera e presto definiremo il tutto. Ci sono tutte le carte in regola per restare: la squadra è in crescita e si possono raggiungere grandi obiettivi“.

IL RETROSCENA DI MERCATO – Infine Pirlo rivela una notizia-bomba: Berlusconi mi rivoleva al Milan e di recente mi ha telefonato. Disse che ci dovevamo assolutamente incontrare, anche se poi non c’è stato alcun appuntamento. Comunque ho già giocato 10 anni in rossonero e adesso sono contento di essere alla Juventus. Non credo che sia giusto tornare indietro”.

SHARE