SHARE

agnelli

Il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, non ha affatto digerito gli striscioni esposti ieri sera da alcuni tifosi bianconeri allo Juventus Stadium, inneggianti alla tragedia di Superga. Il  numero uno bianconero ha espresso il suo biasimo attraverso l’account twitter ufficiale del club.

LE TRAGEDIE NON SI TOCCANO- Queste le parole con le quali Agnelli ha redarguito i propri tifosi: “Le tragedie non si toccano. Mai. No agli striscioni e ai cori canaglia. Tutti”. Ora ci sarà da attendere le decisioni del giudice sportivo Tosel che potrebbe decidere di chiudere uno o più settori dello Juventus Stadium come già avvenuto per i cori contro Napoli.

 

SHARE