SHARE

ARSE
Nella 27/a giornata di Premier vincono le prime quattro vincono tutte. Il Chelsea, impegnato nel lunch- time match contro l’Everton, conquista i 3 punti solo al 93‘ grazie ad una punizione di Lampard deviata nella propria porta da un goffo intervento di Howard. Il Manchester City vince 1-0 contro lo Stoke, merito della rete di Yaya Touré. Stupendo il successo dell’Arsenal che schianta per 4-1 il Sunderland; da guardare e riguardare la rete dell’1-0 di Giroud e del 3-0 di Rosicki, entrambe avvenute dopo numerosi tocchi di prima e passaggi filtranti. Infine vince anche il Liverpoool, in una ormai solita, appassionata partita. 4-3 il risultato finale della squadra di Rodgers contro un ottimo Swansea, formazione che ha impressionato anche nell’andata dei sedicesimi di Europa League contro il Napoli.
Da segnalare, infine, il brusco stop del Tottenham, battuto per 1-0 dal Norwich, e il successo del Manchester United, 2-0 in trasferta contro il Crystal Palace.

WHAT A WONDERFUL ARSENAL Sono lontani i tempi in cui i tifosi avversari schernivano i supporter dei Gunners con il famoso coro “Boring, boring Arsenal“, i quali sottolineavano quanto fosse noioso assistere ad una partita dell’Arsenal. La squadra di Wenger giunge all’impegno contro il Sunderland con l’obiettivo di far dimenticare la sconfitta in Champions ad opera del Bayern. Dopo 5 minuti si capisce che piega prenderà la partita: filtrante per Wilshere, tocco per Giroud e 1-0 Gunners. Il Sunderland ci mette del suo e, al 31′, combina la frittata. Giro palla pericolosissimo a pochi metri dall’area di rigore; Vergini, difensore argentino dei Black Cats appoggia malamente al portiere, Giroud intercetta e batte Mannone per la seconda volta. Il 3-0 arriva al 42′, ed è il frutto di un’azione corale di rara bellezza. Due tocchi di prima, Giroud di tacco e Rosicki si ritrova magicamente davanti al portiere, 3-0 e fine primo tempo. Nella ripresa trova la rete anche Koscielny, su icornata sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Rete della bandiera per il Sunderland firmata dal bel destro da fuori area di Giaccherini.

CHELSEA, CITY E LIVERPOOL Il Chelsea, contro l’Everton, subisce per tutto il primo tempo le giocate palla a terra degli uomini di Martinez. Nella ripresa Mourinho sostituisce un irriconoscibile Oscar con Ramires e la musica cambia. I Blues diventano padroni della manovra e, al 93′, trovano il goal della vittoria. Punizione dalla sinistra di Lampard; Terry si butta in scivolata sul pallone e Howard, spaventatosi dal gesto di JT, tocca il pallone col braccio e se lo butta in porta. Non sarebbe comunque corretto attribuire al portiere americano la sconfitta dei Toffees; nella ripresa sono infatti solo le sue parate a tenere a galla l’Everton, la capitolazione era quindi nell’aria.
Il City ci mette più di un tempo per sbarazzarsi dello Stoke City. Possesso palla reiterato da parte degli uomini di Pellegrini che, però, trovano la rete della vittoria solo al 70′ grazie al solito Touré. Da segnalare l’ennesimo infortunio al ginocchio occorso a Jovetic, dopo soli 13 minuti dalla sua entrata in campo; non si hanno però ancora notizie dell’entità del danno per il giocatore montenegrino.
Il Liverpool, infine, vince un’altra pazza partita, questa volta contro lo Swansea. Le doppiette di Sturridge, al 3′ e al 36′, e Henderson, 20′ e 74′, permettono ai Reds di avere la meglio sui gallesi, a segno con l’ex Shelvey, al 23′, e con Bony, 27′ e 47′.

RISULTATI
Chelsea- Everton 1-0: 93′ Lampard.
Arsenal- Sunderland 4-1: 5′, 31′ Giroud (A); 42′ Rosicki (A); 57′ Koscielny (A); 81′ Giaccherini (S).
Cardiff- Hull 0-4: 18′ Huddlestone; 38′, 57′ Jelavic; 67′ Livermore.
Manchester City- Stoke 1-0: 70′ Touré.
WBA- Fulham 1-1: 28′ Dejagah (F); 86’Vydra (W).
West Ham- Southampton 3-1: 8′ Yoshida (S); 20′ Jarvis(W); 23′ Cole(W); 71′ Nolan(W).
Crystal Palace- Manchester United 0-2: 62′ Van Persie; 68′ Rooney.
Liverpool- Swansea 4-3: 3′, 36′ Sturridge (L); 20′, 74′ Henderson (L); 23′ Shelvey (S); 27′, 47′ Bony (S).
Newcastle- Aston Villa 1-0: 92′ Remy.
Norwich- Tottenham 1-0: 47′ Snodgrass.

CLASSIFICA
Chelsea 60; Arsenal 59; Manchester City 57*; Liverpool 56; Tottenham 50; Everton 45*; Manchester United 45; Newcastle 40; Southampton 39; West Ham 31; Hull City 30; Aston Villa 28; Swansea 28; Norwich 28; Stoke 27; Crystal Palace 26*; Sunderland 24*; West Bromwich 25; Cardiff 22; Fulham 21.

*una partita in meno.

SHARE