SHARE

taarabt

Nella 25/a giornata di Serie A la lieta notizia è il Milan di Seedorf in netta ripresa: seconda vittoria consecutiva per il tecnico olandese sulla panchina dei rossoneri. Juventus e Roma proseguono il loro cammino inarrestabile, mentre il Genoa ferma il Napoli al San Paolo. Sconfitte in zona salvezza per Catania, Livorno e Sassuolo.

JUVE E ROMA NON SI FERMANO – I bianconeri e i giallorossi continuano la loro marcia. Gli uomini di Antonio Conte riescono a superare il Toro nel derby della Mole, pur con qualche polemica: Rizzoli non decreta un rigore ai granata. La squadra di Garcia, invece, ha superato di misura un buon Bologna, che ha sprecato però numerose palle gol. Il Napoli, invece, viene fermato dal Genoa: al San Paolo gli uomini di Benitez perdono ancora una volta punti importanti contro squadre di media classifica.

MILAN IN RIPRESA – Bagarre in zona Europa League: sette squadre racchiuse in appena 7 punti. La Fiorentina e l’Inter (quarta e quinta) vengono fermate rispettivamente da Parma e Cagliari. Il Verona di Mandorlini sbanca Livorno, portandosi a meno due dal quinto posto occupato proprio dai nerazzurri. Seconda vittoria consecutiva per Clarence Seedorf sulla panchina dei rossoneri: Taarabt e Rami portano il Milan a quota 35. A pari punti con i rossoneri c’è la Lazio, che riesce a tornare alla vittoria, seppur con qualche difficoltà contro il Sassuolo di Malesani.

CHIEVO, UNICA VITTORIA – Il Cagliari, dopo due sconfitte consecutive, riesce a bloccare l’Inter a San Siro, portandosi così a +5 dalla zona retrocessione. Nello scontro salvezza al Bentegodi il Chievo supera alla grande il Catania: i veronesi, grazie a questa vittoria, salgono a quota 21, appena fuori dalla retrocessione. Brutte notizie per il Sassuolo, che colleziona la quinta sconfitta consecutiva ed è sempre ultimo a quota 17 punti.

SHARE