SHARE

Jonathas Viviani

Allo stadio Francioni di Latina va in scena l’anticipo della 27° giornata di Serie B fra i nerazzurri padroni di casa e il Padova di Serena. Il Latina viaggia in piena zona playoff e guidato dalla coppia Paolucci-Jonathas va alla ricerca di tre punti fondamentali per la rincorsa alla Serie A. Il Padova al contrario necessità di punti utili alla salvezza, per cercare di risalire dalle scomode acque della bassa classifica.

LA PARTITA – Avvio di gara subito forte per i padroni di casa che coprono ogni zona del campo, non concedendo nulla al Padova, e collezionando nei primi venti minuti occasioni in serie per andare in vantaggio. Bastano infatti 37 secondi per vedere la prima palla gol del match di marca nerazzurra targata da Paolucci che vede il proprio diagonale parato da Nocchi. Latina ancora vicino alla rete prima con Alhassan stoppato dall’ottimo Nocchi e poi con Viviani al quarto d’ora che dopo aver dribblato il diretto avversario spara alto. Al minuto 31, proprio quando sembrava che l’intensità degli attacchi pontini fosse calata, arriva il gol dei padroni di casa che si portano in vantaggio con Jonathas, bravo ad approfittare di un’indecisione di Kelic che spiana la strada al diagonale vincente dell’attaccante brasiliano del Latina. Al 38’ tenta una timida reazione il Padova, con Pasquato che raccoglie da sinistra e scarica un radente bloccato facilmente da Iacobucci. Si chiude sull’1-0 un primo tempo dominato dal Latina che poteva anche avere un vantaggio più consistente su un Padova decisamente spento. L’avvio di ripresa segue la falsa riga del primo tempo, con il Latina che va vicinissimo al gol del raddoppio, prima con il palo colpito di testa da Cottafava e poi con il colpo di tacco di Paolucci che non è riuscito a sfruttare al meglio un sponda aerea dello stesso Cottafava. All’ora di gioco comincia a carburare il Padova che trova due occasioni da gol consecutive, con Improta, il quale vede il suo sinistro dal limite messo in angolo da Iacobucci e con Melchiorri chiuso ancora dal numero uno nerazzurro; sul capovolgimento di fronte è il Latina a trovare il gol del raddoppio firmato ancora da Jonathas che servito da Viviani mette a segno il gol numero 10 del suo campionato. Il Padova accusa il colpo e finisce in balia di un Latina che continua a macinare gioco e occasioni e trova al minuto 70, anche, il gol del definitivo 3-0, con Viviani che servito dal solito Jonathas, marca la prima rete con la maglia del Latina con un splendido diagonale dal limite dell’area. Da qui in poi i padroni di casa amministrano il vantaggio rischiando poco, solamente sulle incursioni di un mai domo Improta.

SHARE