SHARE

Alvaro-Morata

Don Balòn ha stilato la lista dei 101 migliori giovani calciatori al mondo. Oggi tocca ad Alvaro Morata, giovane attaccante del Real Madrid, campione d’Europa con la selezione spagnola Under 21.

STORIA -Inizia a giocare nelle giovanili dell’Atletico Madrid, poi passa nelle giovanili del Getafe prima di firmare nel 2008 per il Real Madrid. Nel mese di luglio del 2010, dopo un’ottima stagione con il Real Madrid C, autore di 34 complessive, viene promosso nel Real Madrid Castilla e sempre nello stesso mese partecipa alla preparazione estiva con la prima squadra allenata da Mourinho. Esordisce con il Real Madrid B nell’agosto 2010, in un amichevole contro l’Alcorcón segnando all’esordio. In campionato segna la sua prima rete ufficiale ad ottobre contro l’Alcalá. Chiude la sua prima stagione in Segunda División B con 28 presenze e 15 gol. Alla seconda stagione il giovane Morata colleziona 37 presenze e 17 gol, e grazie ai suoi gol il Real Madrid Castilla vince il campionato di Segunda División B e viene promossa in Segunda División. L’anno successivo Josè Mourinho  lo convoca spesso in prima squadra e lo fa esordire il 12 dicembre 2010, al minuto 88 contro il Real Saragozza. Successivamente esordisce anche in Copa del Rey, nell’andata degli ottavi contro il Levante. Nella seconda stagione con la maglia della prima squadra scende in campo solo negli ultimi 10 minuti della partita di campionato vinta 5-0 contro l’Espanyol. Ora con Ancelotti sulla panchina delle merengue, il giovane Morata non riesce a trovare lo spazio desiderato ma nonostante tutto continua a lavorare come un professionista serio, seppur giovanissimo.

CARATTERISTICHE TECNICHE – Possiede una notevole velocità nonostante la sua altezza. Abile di testa, bravo a proteggere la palla e far salire la squadra.  Può far reparto da solo, bravo nel dribbling e sotto porta è implacabile. Per il suo modo di giocare viene paragonato a Fernando Morientes.

NAZIONALE – Esordisce con la nazionale Under 17, vincendo una medaglia di bronzo ai Mondiali di categoria. Con la selezione under 19 spagnola vince il titolo Europeo e infine con la Nazionale spagnola under 21 batte l’Italia in finale, diventando anche capocannoniere del torneo con 4 gol in 5 partite giocate.

Ecco alcune giocate del giovane attaccante del Real Madrid: