SHARE

720p-Hoffenheim Wolfsburg Stuttgart

Il Borussia vince e scavalca il Bayer Leverkusen, sconfitto dal Mainz. Nuova sconfitta per l’Amburgo, crollo del Wolfsburg. Ecco quanto accaduto nel 23/o turno di Bundesliga.

Lo Schalke, dopo la sonora sconfitta subita contro il Real Madrid, ha la sfortuna di incontrare in campionato la schiacciasassi Bayern Monaco. Guardiola non fa sconti ed il match viene chiuso in poco meno di 30 minuti: 4 gol e Schalke annichilito. La partita finirà 5 a 1 ma questa è l’ennesima dimostrazione dell’immane differenza che c’è tra il Bayern e le altre squadre che ambiscono all’Europa. Oltre allo Schalke crolla anche il Bayer Leverkusen, sconfitto dal Mainz grazie ad un gol di Choupo-Moting. Le Aspirine non trovano il modo di uscire da questo turbine di sconfitte e vengono inevitabilmente sorpassate dal Borussia Dortmund, ripresosi dopo le scoppole di Amburgo e vittorioso per 3 a 0 sul Norimberga. La battuta di arresto dello Schalke avrebbe dovuto stimolare il Wolfsburg, che invece viene letteralmente travolto dalla furia dell’Hoffenheim: ben sei gol per Firmino e compagni, che asfaltano i Lupi con il loro gioco rapido ed efficace sotto porta.

L’entusiasmo dell’Amburgo si spegne velocemente, così come velocemente si era acceso dopo la vittoria con il Borussia Dortmund. L’effetto Slomka svanisce subito ed i Dinos cadono in casa del Werder Brema tornando al penultimo posto. L’Amburgo è, però, in buona compagnia: lo Stoccarda cade in casa dell’Eintracht Francoforte mentre il Friburgo strappa un pareggio all’Hertha, in modo da formare un terzetto a quota 19 punti. Osservando gli alti e i bassi delle squadre di bassa classifica, ci si rende facilmente conto che nessuno può dirsi salvo con troppa convinzione e la lotta salvezza coinvolgerà fino all’ultima giornata otto/nove squadre. Da segnalare il pareggio dell’Eintracht Braunschweig che, pur essendo fanalino di coda e con buone possibilità di retrocedere, pare aver proposto il rinnovo al tecnico Lieberknekt, già convinto a restare dopo la sua richiesta di dimissioni intorno alla decima giornata. Il rapporto della piazza e della società con il tecnico che ha riportato la squadra in Bundes sembra essere più forte di qualsiasi risultato negativo ed il viaggio dei Leoni, seppur ripartendo dalla Zweite, continuerà con il suo allenatore. Programmazione e serenità…in Germania succede anche questo

Vi lasciamo come sempre con la classifica ed i risultati della 23/a giornata, insieme ad i gol con cui l’Hoffenheim ha annichilito il Wolfsburg. Alla prossima settimana!

RISULTATI

 

Hertha Berlino-Friburgo 0-0.

 

Augsburg-Hannover 1-1: 21′ Diouf (H), 55′ Klavan (A).

 

Bayer Leverkusen-Mainz 0-1: 37′ Choupo Moting.

 

Borussia Dortmund-Norimberga 3-0: 51′ Hummels, 64′ Lewandowski, 83′ Mkhitaryan.

 

Eintracht Braunschweig-Borussia M’Gladbach 1-1: 24′ Raffael (BM), 52′ aut. Ter Stegen (EB).

 

Werder Brema-Amburgo 1-0: 19′ Junuzovic.

 

Bayern Monaco-Schalke 04 5-1: 3′ Alaba (B), 15′, 28′ e 77′ Robben (B), 24′ Mandzukic (B), 64′ aut. Rafinha (S).

 

Hoffenheim-Wolfsburg 6-2: 4′ Firmino (H), 15′ Dost (W), 38′ Sule (H), 39′ e 43′ Modeste (H), 76′ Perisic (W), 82′ Salihovic (H), 86′ Schipplock (H).

 

Eintracht Francoforte-Stoccarda 2-1: 31′ Harnik (S), 80 Rosenthal (E), 89′ Meier (E).

 

 

 

CLASSIFICA

Bayern Monaco 65, Borussia Dortmund 45, Bayer Leverkusen 43, Schalke 04 41, Wolfsburg 39, Mainz 37, Borussia M’Gladbach 36, Hertha Berlino 35, Augsburg 35, Hoffenheim 29, Hannover 25, Eintracht Francoforte 25, Werder Brema 25, Norimberga 23, Stoccarda 19, Amburgo 19, Friburgo 19, Eintracht Braunschweig 16

SHARE