SHARE

villa

 

L’Atletico Madrid torna alla vittoria dopo il pareggio nel derby con il Real. Una doppietta di Villa vale tre punti per la squadra di Simeone, che vola al secondo posto in  classifica.

L’ex attaccante del Barça, David Villa, ci prova dopo due minuti con una conclusione da distanza impossibile senza trovare la porta di Yoel. I padroni di casa alzano il ritmo per cercare di mettere in difficoltà gli uomini di Simeone, ma a metà ripresa Koke pesca in area Villa che calcia subito in diagonale para il portiere del Celta Vigo. Il primo tempo finisce in perfetta parità, con il Celta che cerca di colpire l’Atletico in contropiede e con la squadra di Simone, che prova ad accelerare quando è possibile. Nella ripresa l’Atletico Madrid prova a trovare il gol del vantaggio: Diego  Costa apre a sinistra per Villa che viene però contratto da Cabral, sulla ribattuta c’è Filipe ma il suo mancino viene deviato dal portiere del Celta. Al 63′ arriva il gol del vantaggio di David Villa: sciagurato retropassaggio di Jonny che regala palla al velocissimo Villa che buca Yoel e regala un preziosissimo vantaggio per i suoi. Dopo un minuto i colchoneros raddoppiano: è ancora David Villa a bissare il risultato, superando il portiere avversario. L’uno-due mortifero degli ospiti mette in crisi i padroni di casa, che non riescono più a costruire occasioni azioni importanti nell’area avversaria. Finisce così a Celta con la vittoria importantissima degli uomini di Simeone, che si portano a più uno dal Barcellona e a meno uno dal Real, capolista della Liga.

SHARE