SHARE

Vidic

La settimana scorsa è arrivato l’annuncio ufficiale del passaggio di Nemanja Vidic dal Manchester United all’Inter. L’attuale capitano dei Red Devils vestirà di nerazzurro dalla prossima stagione e arriverà a parametro visto che vedrà scadere il proprio contratto con il club inglese nel prossimo giugno.

Nonostante la trattiva fosse stata resa pubblica già da diverso tempo e la firma ormai imminente, l’allenatore del Manchester David Moyes non sembra aver gradito la tempistica dell’annuncio. Al termine della sfida vittoriosa contro il West Bromwich, l’ex allenatore dell’Everton ha così commentato i fatti: “Non penso che sia una cosa che piaccia qui in Inghilterra. Non è una cosa che sia mai stata fatta. Ricordo Gotze, penso a Lewandowski. Non è un qualcosa che piaccia da noi, si fa di più da altre parti. Comunque è successo e andremo avanti. Vidic ha una lunga militanza nello United e lo tratteremo con tutto il rispetto che merita. Ho saputo a gennaio che questa sarebbe stata la sua scelta. Resterà comunque capitano”.

SHARE