SHARE

Juventus

Dopo la vittoria di domenica sulla Fiorentina, la Juventus in formato casalingo sembra sempre di più un’invincibile armata. All’interno del suo Stadium infatti, i bianconeri hanno triturato tutte le squadre di Serie A e, come se non bastasse, ha surclassato gli avversari storici rifilando almeno tre gol a Milan, Inter, Roma, Napoli e Lazio. La squadra di Antonio Conte ha in attivo la striscia di vittoria più lunga tra le big d’Europa. Nessuno, nel vecchio continente, ha conquistato quattordici successi consecutivi in casa. Nemmeno il Bayern Monaco di Guardiola. La serie bianconera, dunque, è la striscia più virtuosa d’Europa: il Bayern Monaco insegue la Juve con le sue dodici vittorie di fila in casa, il Manchester City si è fermato a quota 11, il Barcellona è a dieci. Guardando al passato, nessuno ha fatto meglio del Bordeaux 1984-’85 (18 vittorie) e del Real Madrid 1985-1986 (17). Il gruppo di Conte ha così raggiunto e superato sia le tredici vittorie del Milan 1947-’48, sia eguagliato il primato delle vittorie consecutive in casa in campionato che spettava fino a domenica al Torino dello scudetto, quello del 1975-’76, arrivato fino a quattordici successi. La Vecchia Signora però ora è in cerca anche della gloria europea e di quella finale di Europa League da giocarsi proprio allo Juventus Stadium, terreno di caccia preferito della Juve targata Antonio Conte.

SHARE