SHARE

allenamentoEL

Dopo l’allungo in campionato per la Juventus è il momento di pensare all’Europa League e alla seconda sfida contro la Fiorentina, in programma giovedì sera alle 21.05 in quello Juventus Stadium dove i bianconeri sognano di tornare il 14 maggio per giocare, davanti al proprio pubblico, la finale della seconda competizione europea.

DUBBI DI FORMAZIONE– Per farlo però la Juventus deve superare l’ostacolo viola. Per farlo, nonostante il campionato resti l’assoluta priorità per i bianconeri, Antonio Conte, rinfrancato dal +11/+14 in classifica sulla Roma, attuerà meno rotazioni del previsto. In difesa, dopo aver riposato domenica scorsa, tornerà Leonardo Bonucci. Discorso opposto per Barzagli, che sarà sostituito da Caceres, mentre Chiellini e Ogbonna si giocheranno il posto di centrale di sinistra. Sugli esterni spazio a Isla e Peluso mentre al centro è sicuro di una maglia Andrea Pirlo, fuori per squalifica domenica scorsa. Tutto aperto per gli altri due posti in mediana con Marchisio e Vidal in leggerissimo vantaggio su Pogba. In avanti Conte potrebbe dare ancora spazio almeno a uno tra Tevez e Llorente, con Osvaldo ad occupare l’altro posto. Al momento la coppia favorita sembra essere quella, mai vista prima, composta dallo spagnolo e dall’italo-argentino. In caso contrario pronto Giovinco.

 

SHARE