SHARE

barletta1-593x443

Clamorosa protesta quella attuata ieri dal Barletta, che per iniziativa del presidente Tatò ha svolto una seduta di allenamento nella centralissima piazza Aldo Moro tra passanti ed automobili. il gesto intende essere una presa di posizione contro l’amministrazione comunale capeggiata dal sindaco Pasquale Cascella riguardo alla convenzione dello stadio “Cosimo Puttilli”, che il club biancorosso vorrebbe avere in affidamento.

TUTTO A POSTO – Dopo l’accaduto, che a quanto pare è servito a fare breccia nel sindaco Cascella e nella sua giunta, la situazione si è poi sbloccata, con un annunciato accordo per la rinnovata convenzione dell’impianto. Cascella ha minimizzato facendo dell’ironia: “Si è trattato di un ottimo gesto promozionale” avrebbe dichiarato il primo cittadino su questo allenamento “a porte più che aperte” del Barletta.

LIETO FINE – La seduta, della durata di poco più di mezzora nel cuore della cittadina pugliese, ha trovato l’appoggio di tutta Barletta che si è schierata con la compagine militante in Lega Pro Prima Divisione. Il Barletta ha poi concluso regolarmente l’allenamento allo stadio.

 

SHARE