SHARE

aduriz

Nel posticipo della 28/a giornata della Liga, si sono affrontate al ‘Madrigal‘, i padroni di casa del Villareal e i baschi dell’Atletic Bilbao. Dopo il vantaggio maturato ad inizio ripresa in virtù del gol di Pina, arriva nel finale la beffa dei baschi firmata Aritz Aduriz.

LA PARTITA – Parte forte il Villareal con  Bojan Jokić che fa partire un cross in area, ma la difesa avversaria l’allontana in sicurezza. Al 37′ Giovani dos Santos ci prova  con una punizione dalla media distanza, ma il suo tiro termina pochi metri oltre il palo destro. Nel momento migliore per i valenciani arriva il rigore per il Bilbao, ma Aduriz si fa ipnotizzare dal numero uno dei padroni di casa. Il primo tempo termina a reti inviolate, che vanno più volte vicino al vantaggio. Partenza lampo del Villareal che passa in vantaggio con Tomas Pina, che a tu per tu con il portiere basco, non sbaglia e lo buca sul palo sinistro. Al minuto 65 arriva la svolta: Gabriel Paulista già ammonito, riceve il secondo giallo, lasciando i suoi in 10 per il resto della gara. Nel finale di gara arriva il gol del pareggio per il Bilbao: Ander Iturraspe  mette in mezzo una gran palla morbida; Aritz Aduriz, da distanza ravvicinata,  insacca di testa nell’angolino basso a destra alle spalle di Sergio Asenjo.

Il match del Madrigal termina 1-1, portando un punto a testa che non serve a nessuno. Il Bilbao consolida la quarta posizione portandosi  a 52 punti, mentre il Villareal supera il Siviglia a quota 45 in piena zona Europa League.

SHARE