SHARE

avellino

“Perchè la domenica mi lasci sempre sola per andare a vedere la partita di pallone?” Così cantava Rita Pavone ne “La partita di pallone”, altri tempi, altro calcio, altra atmosfera. Ma scommettiamo che da ieri una donna irpina potrà rispondere all’antico dilemma della cantante…

Infatti ieri sera l’anticipo serale di serie B Avellino-Siena (terminato per la cronaca 0-1) è stato caratterizzato da un insolito episodio di “gossip”. La partita che ha visto una splendida cornice di pubblico e un caloroso tifo dei sostenitori dei Lupi, è stata “complicata” per le forze dell’ordine, nonostante la pace e la tranquillità apparente, perché impegnati a sedare uno scontro familiare in piena regola.

Una donna ha approfittato della partita per pedinare suo marito, sospettosa di una probabile relazione extraconiugale. Secondo MandamentoNotizie l’uomo era in compagnia della sua amante proprio in Curva Sud e la moglie, trovata la coppia, non ha placato la sua frustrazione e ha cercato di aggredire entrambi. La polizia, presente sul posto, è intervenuta ed ha bloccato la donna che insieme al marito è stata allontanata dallo stadio dopo momenti di alta tensione.

SHARE