SHARE

maran

Rolando Maran mostra un sorriso amaro: il suo Catania è sempre più ultimo nonostante la bella partita con la Juventus. “Avevo chiesto alla mia squadra di uscire dal campo questa sera e poterci guardare negli occhi senza pensare al risultato. E’ stata una partita coraggiosa, di sacrificio, di carattere, forse meritavamo qualcosa di più. Ora affronteremo le prossime 9 partite che ci dividono dalla fine del campionato con questa determinazione. Ripartiamo così. La quota salvezza credo si sia abbassata, non è più a quaranta punti, ecco perché anche se sarà dura ci proveremo fino alla fine”.

 

SHARE