SHARE

Walter Mazzarri

Non può essere felice Walter Mazzarri dopo la sconfitta interna contro l’Atalanta patita nei minuti finali con la rete di uno straripante Bonaventura, autore di una doppietta. L’allenatore di San Vincenzo, intervistato nel post partita, è amareggiato per il risultato: “E’ stato un peccato perdere, abbiamo avuto moltissime occasioni ma non le abbiamo sfruttate. L’Atalanta ha fatto la gara che doveva fare e noi abbiamo creato moltissime palle gol, siamo stati sfortunati con i pali ma questo è un anno particolare: non ho niente da rimproverare ai ragazzi“.

Hernanes ha giocato come nel Brasile, playmaker davanti alla difesa: “Ho parlato con lui, ma credo che in determinate gare sia più utile alla squadra in una posizione più avanzata: sono comunque soddisfatto della sua prestazione“.

Inevitabile la domanda su Icardi, che dopo aver segnato ha dichiarato amore alla fidanzata con una maglia: “Bisogna adeguarsi ai tempi che corrono, ai miei tempi i giovani erano differenti. Non mi piace troppo quando si esulta, si dovrebbe esultare a fine partita con la vittoria in tasca: tuttavia non posso rimediare a tutto ciò che non mi piace, altrimenti diventerei matto (ride, ndr)”.

SHARE