SHARE

di carlo

Il tecnico del Livorno cerca di andare oltre il risultato analizzando solo la prestazione dei suoi ragazzi: “Nel primo quarto d’ora abbiamo giocato bene. Certo, se abbiamo perso 2-0 significa che dobbiamo fare qualcosa in più. Abbiamo concesso venti minuti che ci sono costati il primo gol. Poi ci siamo rimessi a posto, ma abbiamo commesso ancora qualche errore di troppo e non siamo riusciti a concretizzare”. Il tecnico del Livorno dice di aver “apprezzato l’atteggiamento: rispetto a Torino siamo andati molto meglio. Però tutti siamo arrabbiati per la sconfitta e sappiamo che bisogna dare di più. In mezzo al campo abbiamo fatto un grande lavoro, ma non è bastato. Ora rimettiamo a posto i pezzi e ritroviamo il morale: la vera forza di questa squadra è saper andare oltre le difficoltà“.

 

 

SHARE